226436239_956843661822423_2911077390284851504_n (1).png

“Più bella della poesia è stata la mia vita”, diceva Alda Merini, ed è proprio dalla sua esperienza biografica che questa Indagine su Alda Merini ci accompagna attraverso l'esperienza del dolore e il suo superamento, i conflitti e le pacificazioni col suo tempo della poetessa contemporanea più letta e più condivisa da un pubblico vasto e diverso per età, interessi ed occupazioni. Alda Merini mette tutti d'accordo perché parla a tu per tu con ciascuno di noi: l'autrice, Margherita Caravello, ci conduce nell'indagine intima e pubblica di una donna che è diventata icona della femminilità più complessa e preziosa: un lungo internamento manicomiale, la difficoltà di conciliare il ruolo di moglie e madre con il desiderio di affermarsi come intellettuale in un tempo (non ancora esaurito) che fonda sul pregiudizio del normale le sue valutazioni di merito. Ma soprattutto si parla d'amore: che tutto può e che fa da motore ad ogni passo, soprattutto a quelli su strade nuove.

Riferisce l'autrice Margherita Caravello: «Mi piace immaginarla come faro di nuove consapevolezze, esempio e strumento di un rinnovamento necessario che restituisca al lettore quella capacità specifica della nostra specie di essere umani e di guardare al mondo con poesia.»

A dar voce e corpo alla poetessa ci sarà la straordinaria attrice Giorgia Trasselli e contributi video inediti in cui è la è poetessa, in prima persona, a raccontarsi, generosa.
 

Il costo del biglietto è di 8 euro, biglietto e libro "Indagine su Alda Merini: non fu mai una donna addomesticabile" in promozione a 15 euro.

Maggiori info e prenotazioni: indaginesualdamerini@gmail.com oppure 3293550022

Compila e il form e acquista i tuoi biglietti
arrow&v

COMPILA IL FORM E ACQUISTA 
| Riceverai un messaggio e una mail con la procedura di acquisto  |